Fattoria di Grignano: il territorio tra storia e natura

In un territorio colmo di ricchezze naturalistiche, ambientali e storiche.

LOGO CHIANTI RUFINA 2Grignano sorge nel cuore del Chianti Rufina che costituisce uno storico territorio di produzione vitivinicola, tra i più importanti della Toscana, situato a oriente di Firenze, alle pendici dell’Appennino Tosco- Romagnolo.

Quella del Chianti Rufina è la più piccola delle sottozone del Chianti con un territorio di 12.483 ettari, comprendente (in toto o in parte) i comuni di Dicomano, Londa, Rufina, Pelago e Pontassieve, tutti posti sulle alture a est di Firenze.

Nonostante le piccole dimensioni è la terza sottozona per produzione (dopo la Classico e la Colli Senesi) avendo più del 7% del suo territorio coltivato a vite e iscritto all’Albo del Chianti. Al suo interno si inseriscono le DOC Pomino prodotte nella omonima frazione del comune di Rufina. La sottozona Rufina è considerata nel Chianti tra quelle disegnate meglio per omogeneità qualitativa dei vini prodotti.

downloadLe prime testimonianze storiche sui vini di Rùfina risalgono ai primi anni del XV secolo. Nel XVIII sec., con l’Editto del Granduca di Toscana, arrivò il riconoscimento ufficiale e Cosimo III, nel Bando del 24 Settembre 1716, classificava il vino prodotto in questa zona, tra i migliori quattro della Toscana.

Con il Decreto Ministeriale del 1932 fu stabilita la prima delimitazione territoriale del vino Chianti e le varie specificazioni geografiche, fra cui anche quella di Rùfina.

Al 1967 invece risale la Denominazione di Origine Controllata (DOC) e del 1984 è l’assegnazione della Denominazione di Origine Controllata e Garantita (DOCG).

Ma la fama del vino di Rùfina non è legata ai grandi quantitativi di produzione, bensì all’altissima peculiarità del Sangiovese del territorio del Chianti Rufina e agli alti livelli di qualità raggiunti dai vini delle singole aziende produttrici, le quali negli ultimi quindici anni hanno intrapreso una importantissima operazione di rinnovamento dei vigneti e delle proprie cantine.

imagesTra gli elementi caratterizzanti i vini di Rùfina: la conformazione geologica del terreno, composto da pietre calcaree, galestro e alberese; lȍesposizione solare a Sud Sud-ovest su terreni di altitudine fino a 400 metri slm che consente all’uva dei vigneti di raggiungere una ottimale maturazione; il microclima con temperature diurne alte e notti fresche dȍestate, che contribuisce al mantenimento delle note aromatiche.

Ne risulta un vino elegante, con una personalità decisa, giustamente tannico con un profumo che rimanda a un complesso bouquet di frutti di bosco e spezie: il vino della Fattoria di Grignano.